BANDO CON Le mura storiche si rifanno il look grazie alle risorse della Regione.

Oggi a Fossombrone, nella splendida Chiesa di San Filippo, insieme al padrone di casa, il Sindaco Massimo Berloni, e agli altri amministratori degli 11 Comuni che si sono aggiudicati il bando per il recupero e la valorizzazione delle mura storiche, ‘capolavori di pietra’ che vanno preservati dal degrado per farne un simbolo d’identità di una regione ancora tutta da scoprire.
4 milioni di euro, che salgono a 6,2 con la loro compartecipazione, per interventi non solo manutentivi, ma anche con finalità di carattere sociale, culturale e turistico.
L’Assessorato alle Infrastrutture sostiene la filiera istituzionale. Tra miglioramenti della rete viaria e della sicurezza stradale, riqualificazione degli spazi urbani e salubrità degli ambienti scolastici con gli impianti di VMC e gli edifici scolastici di nuova generazione, in tre anni sono state destinate a Comuni e Province risorse per 90 milioni di euro (120 se consideriamo le risorse attivate).
Ecco gli interventi finanziati:
– Mondavio €158.000
Sassoferrato €400.000
Corinaldo €345.000
Acquaviva Picena €395.000
Macerata €500.000
Campofilone €345.000
 Pesaro €492.811,10
Cupra Marittima €500.000
Fossombrone €366.560
Sassocorvaro €224.250
– Mombaroccio €269.000